nuove applicazioni 2

InFarma, importante società italiana specializzata nell’informatica farmaceutica, conosce bene le esigenze della farmacia e dal 2000, anno della sua fondazione, propone soluzioni innovative in grado di supportare l’intero comparto farmaceutico in tutte le sue sfaccettature organizzative e informatiche. Fatto che ha portato l’azienda ad essere il leader nazionale nel settore, con centinaia di farmacisti e grossisti che si affidano ogni giorno alle sue soluzioni.

Ed è proprio per continuare a rispondere in maniera sempre più performante alle necessità dei diversi clienti che è stato siglato un importante accordo tra Infarma e Pharmathek, con lo scopo di integrare il prodotto di punta dell’azienda di Verona, il magazzino automatizzato Sintesi, con le più performanti soluzioni by Infarma.

museo profumo venezia

È Sintesi il magazzino automatizzato installato al Museo del Profumo di Parigi (Le Grand Musée di Parfum), vale a dire il robot divenuto ormai “di casa” in tante farmacie Italiane. Per questa preziosa realizzazione, sono stati riprogettare leggermente i trasferimenti e il software, ma per oltre il 90% la macchina è identica a quelle installate nelle farmacie.

 

 

 

INST OSP

Nel 2016, l’Innovazione Tecnologica è al servizio della Cultura professionale del farmacista: cultura della gestione, del servizio, del miglioramento continuo di tutti i processi. Dalla gestione del magazzino e della logistica interna, alla valorizzazione della relazione con il personale medico e infermieristico, Pharmathek consente alla farmacia ospedaliera di esprimere il suo potenziale operativo e gestionale, valorizzando il patrimonio professionale di tutti i componenti del team di lavoro.

 
Siamo nati per automatizzare ogni ambiente
Le farmacie ospedaliere si avvantaggiano di prodotti in grado di garantire la massima precisione e rapidità di consegna: Sintesi e PTK 410 sono le soluzioni adottate dalle farmacie ospedaliere, in Italia e all’estero.
Quando vi sia desiderio di modernizzarsi, di rendere la consegna dei farmaci estremamente rapida e precisa, di soddisfare le esigenze del “cliente interno” alla struttura sanitaria, i magazzini automatizzati Pharmathek Sintesi e PTK 410 consentono esattamente questo. Non importa la localizzazione dell’ambiente o le dimensioni dello spazio espositivo: entrambi i magazzini sono altamente modulabili e in grado di ottimizzare i flussi logistici ovunque li si posizioni.

 

ferigo

La Farmacia Dott.ssa Marisa Ferigo – Apoteca Alta Badia, situata a La Villa (BZ) ha recentemente deciso di investire sul proprio futuro decidendo non solo di rinnovare completamente gli arredi della farmacia, ma anche di dotarla di un sistema di magazzino automatizzato. E per farlo, dopo aver valutato le diverse opzioni sul mercato, i titolari non hanno avuto dubbi su quale fosse il giusto partner a cui affidarsi: Pharmathek.

Ecco la testimonianza del Dott. Renzo Clement.

 

automatizzare farmacia

Perché ha voluto automatizzare la sua farmacia?

La scelta di dotarmi di un magazzino automatizzato non è stata casuale. Negli ultimi anni ci trovavamo di fronte a due diverse tipologie di clienti: coloro che entravano in farmacia disponendo di poco tempo e che quindi necessitavano di ricevere i farmaci subito e senza attesa , e coloro che invece vedevano il farmacista come uno specialista che doveva saperli ascoltare, consigliare ma anche rispondere in modo adeguato alle loro esigenze e bisogni. Le due realtà spesso non riuscivano a convivere perché dedicare più tempo ad alcuni pazienti significava toglierne a chi invece aveva una maggiore urgenza. Ho deciso così di trovare un modo che permettesse a me e ai miei dipendenti di riuscire ad essere nel contempo veloci ma guadagnando anche tempo per restare al banco e dedicarsi a costruire una relazione con il cliente. Ecco perché ho scelto di avere un robot nella mia farmacia, affinché al centro di tutto venisse garantito un servizio ottimale ai miei pazienti, rispettando le esigenze di tutti.

 

osservatorio17

Pharmathek e Th.Kohl, aziende operanti nel panorama della farmacia italiana da diverso tempo, hanno come obiettivo non solo quello di fornire ai farmacisti soluzioni di automazione e arredo redditive e performanti, ma anche le conoscenze necessarie per affrontare al meglio le sfide del settore, sempre più evoluto e affascinante.

Proprio per questo, è stato riproposto anche quest'anno l’Osservatorio Th.Kohl – Pharmathek, un imperdibile appuntamento per tutti i farmacisti interessati a prendere coscienza dei mutamenti del mercato, delle opportunità che questo offre e dell’importanza sempre maggiore che riveste la consulenza, l’identità e l’esclusività nel rapporto con il cliente.

Il tema dell’Osservatorio di quest’anno, giunto alla Quinta Edizione, è stato:

Sintesi black cosmofarma

Pharmathek, una delle aziende più all’avanguardia nel settore dell’automazione per farmacie, non poteva certo mancare all’edizione 2017 di Cosmofarma. La fiera, immancabile occasione per presentare le ultime proposte dell’azienda ai potenziali clienti, ha visto la partecipazione di più di 32.000 visitatori provenienti da 29 Paesi, tutti molto soddisfatti delle novità presentate.

Nello specifico è stato mostrato un particolare interesse verso

 

Fotomontaggio Scaffale Virtuale 02 CopiaIn occasione della fiera di Cosmofarma a Bologna, tenutasi dal 15 al 17 aprile, Th.Kohl e Pharmathek hanno presentato nel loro stand le ultime novità in tema di arredamento e automazione.
Tra di esse è stato mostrato ufficialmente al pubblico Infor.Mate+, il nuovo sistema integrato virtual touch per una comunicazione ottimale all’interno della farmacia.
Oltre a configurarsi come uno strumento di comunicazione, nell’ottica di supportare il farmacista nella costruzione di una relazione continuativa con il suo cliente, Infor.Mate+ rappresenta anche una grande opportunità per le farmacie, svolgendo un’attività di informazione e dimostrandosi allo stesso tempo un efficace mezzo di promozione.

 

 

 

fiere1Pharmathek è un’azienda allo stesso tempo giovane, perché è nata nel 2007 all’interno del Gruppo Th.Kohl, ma già con una visione globale, sia sul mercato europeo che su quello internazionale.
La vocazione dell’azienda verso il mercato estero la porta ad avere uno sguardo su quelle che sono le tendenze evolutive del settore, offrendo prodotti altamente tecnologici e di grande qualità, ma senza perdere di vista il mercato nazionale, che rimane il target principale dell’azienda.
Questa visione a 360 gradi di Pharmathek non può che essere supportata dalla partecipazione alle più importanti fiere di settore, occasione per mostrarsi ai potenziali clienti come partner affidabile ed aggiornato.

 

 

 

 

10anni

Dieci anni sono un numero importante in un settore così giovane come quello dell’automazione in farmacia. Dieci anni durante i quali Pharmathek ha continuato a investire in ricerca e sviluppo per offrire soluzioni sempre più performanti e innovative a beneficio dei propri clienti. Dieci anni quindi che vale la pena di festeggiare assieme a chi, nell'azienda, ci ha sempre creduto.

Ed è così che nella splendida cornice di Roma, presso il prestigioso Hotel Forum affacciato sui fori imperiali, il 16 novembre si è tenuta una conferenza in cui, oltre a celebrare le tappe conseguite dall'azienda in questo decennio, sono state presentate le più recenti novità tecnologiche, tra cui...

 

250iperammort2

Ottime notizie all’orizzonte per chi ha deciso che è giunto il momento di automatizzare la propria farmacia con Pharmathek: nel 2017 i titolari di farmacia potranno beneficiare di un’ulteriore agevolazione fiscale oltre a quello del 140%: l’Iperammortamento del 250%*.

L’incentivo, che rientra nel piano “Industria 4.0” previsto dalla Legge di Stabilità 2017 rende ancora più conveniente l’automazione della propria farmacia. Approfittando ti tali agevolazioni non solo le farmacie potranno ottimizzare i processi di lavoro, i tempi e gli spazi - con la possibilità di dedicare più tempo e più spazio ai propri clienti - ma potranno farlo con un notevole risparmio fiscale

 

pharmaload bonanno

Pharmaload, il caricatore automatico di farmaci, si è evoluto.

Più veloce, più compatto e internamente realizzato in acciaio inossidabile con componenti in fibra di carbonio. Ma la vera rivoluzione risiede nella sua capacità di assicurare il 100% della lettura delle scadenze. La macchina infatti, grazie a un elaborato sistema dotato di telecamere ad alta risoluzione e una libreria di visione ad alte prestazioni, permette di decodificare i codici a barre e di leggere, tramite un algoritmo OCR (Optical Character Recognition), la data di scadenza stampata o impressa sulle scatole.

 

Poiché le date di scadenza sui farmaci sono scritte con modalità e formati differenti e sono perfino collocate sul packaging in posizioni diverse, tutti i caricatori Pharmaload sono collegati a

AA2

Il progetto, primo ed unico in Italia, rappresenta una nuova opportunità di collaborazione tra Th.Kohl e Pharmathek ed i giovani farmacisti di Agifar Academy.

 

Il grande progetto che per mesi è stato portato avanti ambiziosamente da Th.Kohl e Pharmathek in collaborazione con Agifar Academy, ora finalmente è diventato realtà. Giovedì 12 Maggio 2016 presso la sede Th.Kohl di Badia Calavena (VR), alla presenza di molti ospiti e numerose autorità del mondo della farmacia, è stato inaugurato il nuovo Centro di Formazione realizzato da Th.Kohl e Pharmathek per Agifar Academy. La Fondazione Agifar Academy, nata dalla collaborazione di Associazioni di Giovani Farmacisti, opera con l’obiettivo di aiutare e supportare i farmacisti nei primi anni di esercizio della loro professione, fornendo un’adeguata formazione professionale. La scelta di Th.Kohl e Pharmathek di creare uno spazio ad uso esclusivo di Agifar non è stata casuale, ma lo scopo principale è stato quello di offrire ai giovani farmacisti una formazione del più alto livello, in una struttura che possa permettere loro di acquisire gli strumenti per formarsi dal punto di vista tecnico-scientifico e manageriale.

 

 

 

 

 

ADV PTK 2016

Per il 2016 Pharmathek ha in programma molte novità.

Tra di esse si può citare sicuramente la nuova campagna pubblicitaria, che sarà visibile da marzo sulle riviste Farmamese, Punto Effe e Tema Farmacia.

La nuova campagna di comunicazione Pharmathek dal titolo “Nella tua farmacia avrai…” parte dall’idea di quella che potrà essere la farmacia del futuro, che deve rispecchiare i sogni e i desideri del titolare e dei suoi figli che diventeranno farmacisti.