FARMACIA CLAPÉS 1925

La Farmacia Clapés 1925 ha necessità importanti. Da qui, la decisione di installare ben due robot Sintesi di notevole lunghezza. I due robot sono stati posti l’uno di fianco all’altro, in modo da poter condividere il caricatore automatico Pharmaload per il caricamento ottimale dei prodotti.

In particolare, questo sistema ha il primato di avere al proprio interno la prima configurazione al mondo di Doppio manipolatore Euclid3D, prima presente solo nella configurazione a braccio singolo.

LA FARMACIA

La Farmacia Clapés 1925 ha necessità importanti. Da qui, la decisione di installare ben due robot Sintesi di notevole lunghezza. I due robot sono stati posti l’uno di fianco all’altro, in modo da poter condividere il caricatore automatico Pharmaload per il caricamento ottimale dei prodotti.

In particolare, questo sistema ha il primato di avere al proprio interno la prima configurazione al mondo di Doppio manipolatore Euclid3D, prima presente solo nella configurazione a braccio singolo.

LA PAROLA AL FARMACISTA

Prima di Pharmathek, avevo un altro robot in farmacia, ma era diventato obsoleto nell’ottica della ristrutturazione che avevo deciso di realizzare, la quale andava a modificare completamente l’assetto della mia farmacia.

Ciò che mi ha colpito di Pharmathek è stato il trattamento personalizzato che mi hanno offerto. Mi hanno realizzato un progetto di automazione su misura in grado di rispondere alle esigenze della nuova organizzazione che volevo dare alla mia farmacia.

Questo perché ho una farmacia su tre piani e con elevati volumi di vendita, quindi avevo bisogno di un sistema con elevata capacità di contenimento e in grado di far arrivare i prodotti al piano richiesto attraverso molteplici uscite.

Posso quindi dire di aver scelto Pharmathek perché mi ha offerto prestazioni che le altre aziende non potevano offrire.

Il sistema di magazzino realizzato per me prevede due unità robotiche Sintesi che condividono un unico caricatore automatico Pharmaload, nella configurazione con tramoggia di carico estesa in modo da poterci versare un più alto numero di prodotti.

Il manipolatore presente all’interno delle unità robotiche è Euclid3D, una pinza che personalmente ritengo perfetta, presente nella configurazione a doppio manipolatore.

Parlando dei vantaggi, è risaputo che il robot ti permette di dedicare più tempo e attenzione al cliente e meno alla gestione dei prodotti: nell’attività di servizio al banco ora siamo molto più rilassati e tranquilli.

A livello di organizzazione logistica, ritengo che il robot ci permetta di avere tutto più sotto controllo e ordinato, in particolar modo per quanto riguarda la gestione delle scadenze.

LA PAROLA AL FARMACISTA

Prima di Pharmathek, avevo un altro robot in farmacia, ma era diventato obsoleto nell’ottica della ristrutturazione che avevo deciso di realizzare, la quale andava a modificare completamente l’assetto della mia farmacia.

Ciò che mi ha colpito di Pharmathek è stato il trattamento personalizzato che mi hanno offerto. Mi hanno realizzato un progetto di automazione su misura in grado di rispondere alle esigenze della nuova organizzazione che volevo dare alla mia farmacia.

Questo perché ho una farmacia su tre piani e con elevati volumi di vendita, quindi avevo bisogno di un sistema con elevata capacità di contenimento e in grado di far arrivare i prodotti al piano richiesto attraverso molteplici uscite.

Posso quindi dire di aver scelto Pharmathek perché mi ha offerto prestazioni che le altre aziende non potevano offrire.

Il sistema di magazzino realizzato per me prevede due unità robotiche Sintesi che condividono un unico caricatore automatico Pharmaload, nella configurazione con tramoggia di carico estesa in modo da poterci versare un più alto numero di prodotti.

Il manipolatore presente all’interno delle unità robotiche è Euclid3D, una pinza che personalmente ritengo perfetta, presente nella configurazione a doppio manipolatore.

Parlando dei vantaggi, è risaputo che il robot ti permette di dedicare più tempo e attenzione al cliente e meno alla gestione dei prodotti: nell’attività di servizio al banco ora siamo molto più rilassati e tranquilli.

A livello di organizzazione logistica, ritengo che il robot ci permetta di avere tutto più sotto controllo e ordinato, in particolar modo per quanto riguarda la gestione delle scadenze.

Video Testimonianze

Testimonios

GALLERY

GALLERY

IL PROGETTO

SOLUZIONI PHARMATHEK PRESENTI

2 ROBOT SINTESI CON DOPPIO EUCLID3D + PHARMALOAD

DIMENSIONI ROBOT

L 14.000 x H 2.600 mm

CAPIENZA IN SCATOLE

50.000

POSIZIONE ROBOT RISPETTO AL BANCO

PIANO INTERRATO

PRODOTTI MOVIMENTATI

> 1.500