FARMACIA N.S. MONTALLEGRO Dott. GIOVANELLI

Nella Farmacia Nostra Signora di Montallegro del dott. Giovanelli è stato inserito un robot Pharmathek retrobanco con uno dei due lati corti in cristallo, in modo da permettere anche da chi osserva la farmacia dalla vetrina di vedere il robot in azione.

Per rendere la sua presenza ancora più visibile, l’interno del robot è stato arricchito da un sistema di illuminazione a LED che cambia continuamente colore.

Il robot presenta, oltre a quella di servizio, tre uscite, di cui due dietro al bancone principale e uno nei pressi dell’area dedicata alla dermocosmesi.

FARMACIA N.S. MONTALLEGRO Dott. GIOVANELLI

Nella Farmacia Nostra Signora di Montallegro del dott. Giovanelli è stato inserito un robot Pharmathek retrobanco con uno dei due lati corti in cristallo, in modo da permettere anche da chi osserva la farmacia dalla vetrina di vedere il robot in azione.

Per rendere la sua presenza ancora più visibile, l’interno del robot è stato arricchito da un sistema di illuminazione a LED che cambia continuamente colore.

Il robot presenta, oltre a quella di servizio, tre uscite, di cui due dietro al bancone principale e uno nei pressi dell’area dedicata alla dermocosmesi.

LA PAROLA AL FARMACISTA

Cosa vi ha portato a decidere di automatizzare la vostra farmacia?

Era da tempo che eravamo interessati all’automazione ma ciò che ci ha spinti a prendere l’iniziativa è stata la presenza delle agevolazioni fiscali che ci hanno permesso di installare il nostro robot con un investimento vantaggioso.

Oltre a questo, sapevamo che l’installazione di un robot per farmacie ci avrebbe permesso di lavorare in modo più veloce e moderno, sia dal punto di vista della gestione del magazzino sia dal punto di vista del maggior tempo speso a contatto con i clienti.

 

Perché avete deciso di affidarvi a Pharmathek per l’automatizzazione della farmacia?

Dopo aver confrontato diversi robot per farmacia presenti sul mercato, abbiamo individuato in Pharmathek l’azienda che offriva la soluzione di automazione più performante. In particolar modo abbiamo apprezzato il braccio meccanico Euclid3D, brevetto che presenta caratteristiche e funzionalità superiori rispetto ai sistemi di presa altrui.

 

Come hanno accolto i clienti la novità dell’automazione?

Molto bene! Installare un robot permette ai clienti di migliorare in modo importante l’immagine percepita della farmacia. Da una parte ne apprezzano la scelta, il fatto di essere una farmacia pronta a rinnovarsi per offrire un servizio sempre più moderno. Dall’altra ne apprezzano i risultati, cioè il fatto che ora le nostre prestazioni sono più rapide e con più tempo dedicato al consiglio ai clienti.

È per questo che nel momento di automatizzare la farmacia abbiamo scelto di rendere visibile l’interno del robot dalla strada attraverso la vetrina, nonché di arricchire la parete del robot rivolta verso l’interno della farmacia con dei pannelli di vetro.

Subito i clienti hanno dimostrato curiosità e questa si è tramutata presto in apprezzamento per il fatto di avere una farmacia di fiducia all’avanguardia anche dal punto di vista tecnologico.

 

Consiglierebbe Pharmathek ai clienti?

Sì! Siamo molto soddisfatti del nostro robot, sia dal punto di vista della migliore gestione delle scorte sia dell’impatto che ci ha permesso di avere sulla nostra comunità.

LA PAROLA AL FARMACISTA

Cosa vi ha portato a decidere di automatizzare la vostra farmacia?

Era da tempo che eravamo interessati all’automazione ma ciò che ci ha spinti a prendere l’iniziativa è stata la presenza delle agevolazioni fiscali che ci hanno permesso di installare il nostro robot con un investimento vantaggioso.

Oltre a questo, sapevamo che l’installazione di un robot per farmacie ci avrebbe permesso di lavorare in modo più veloce e moderno, sia dal punto di vista della gestione del magazzino sia dal punto di vista del maggior tempo speso a contatto con i clienti.

 

Perché avete deciso di affidarvi a Pharmathek per l’automatizzazione della farmacia?

Dopo aver confrontato diversi robot per farmacia presenti sul mercato, abbiamo individuato in Pharmathek l’azienda che offriva la soluzione di automazione più performante. In particolar modo abbiamo apprezzato il braccio meccanico Euclid3D, brevetto che presenta caratteristiche e funzionalità superiori rispetto ai sistemi di presa altrui.

 

Come hanno accolto i clienti la novità dell’automazione?

Molto bene! Installare un robot permette ai clienti di migliorare in modo importante l’immagine percepita della farmacia. Da una parte ne apprezzano la scelta, il fatto di essere una farmacia pronta a rinnovarsi per offrire un servizio sempre più moderno. Dall’altra ne apprezzano i risultati, cioè il fatto che ora le nostre prestazioni sono più rapide e con più tempo dedicato al consiglio ai clienti.

È per questo che nel momento di automatizzare la farmacia abbiamo scelto di rendere visibile l’interno del robot dalla strada attraverso la vetrina, nonché di arricchire la parete del robot rivolta verso l’interno della farmacia con dei pannelli di vetro.

Subito i clienti hanno dimostrato curiosità e questa si è tramutata presto in apprezzamento per il fatto di avere una farmacia di fiducia all’avanguardia anche dal punto di vista tecnologico.

 

Consiglierebbe Pharmathek ai clienti?

Sì! Siamo molto soddisfatti del nostro robot, sia dal punto di vista della migliore gestione delle scorte sia dell’impatto che ci ha permesso di avere sulla nostra comunità.

GALLERY

GALLERY

IL PROGETTO

SOLUZIONI PHARMATHEK PRESENTI

SINTESI + PHARMALOAD + EUCLID3D

DIMENSIONI ROBOT

L 7547 x H 2900 mm

CAPIENZA IN SCATOLE

19.000

POSIZIONE ROBOT RISPETTO AL BANCO

RETROBANCO

PRODOTTI MOVIMENTATI

tra 500 e 1.000